NO FUTURE tour

Tra pochi giorni esce il mio nuovo libro NO FUTURE per Bao Publishing.

Ecco il tour delle presentazioni!

loc_vanna_tour

Alle battute (piuttosto veloci) finali

Ecco il tavolo di lavoro con tutta, ma proprio tutta, la strumentazione e il lavoro stesso. Nella fattispecie due copertine alterate per la sezione “discografia” del libro NO FUTURE per Bao Publishing.

la copertina a matita è In the city dei Jam e quella inchiostrata è So alone di Johnny Thunders, che rimane il nostro amore, forever and ever.

Poi ci sono portamine, due paia di occhiali (uno per disegnare in generale e uno per inchiostrare), penne stilo di molti tipi ma tutte giapponesi. Una di queste, in particolare, con pennino flessibile il giusto, è l’attrezzo più libidonosa da usare su un foglio di carta.

 

Tavolo 2 cover

 

Vanna torna al Festival di Letteratura di Mantova

Domenica 13 settembre, alle 11.15, Aula Magna dell’Università!

L’incontro si intitola “Com’è cresciuta, la bambina!”

Vanna parla con Chiara Codecà dei suoi libri e del suo lavoro in generale,

e dei suoi personaggi: me (la bambina filosofica), Tamara de Lempicka, Sophia, la divina marchesa Casati…

e anche  Frida Kahlo!

mantova-2015

La BAMBINA MAGRITTA è nata ieri, 10 settembre 2015!!

C’è poco da dire e da fare… se non rotolarsi per terra con la bava alla bocca…

Perché sì! La big, very big, bambina Magritta è nata ieri a Brussels.

Rue du Marteau, 6, Saint-Josse-ten-Noode.

E per citare i Ghostbusters io urlerò: TI AMOOOO BRUXELLES!!

Bambina Magritta

 

Festivaletteratura di Mantova 2015

Ecco gli appuntamenti:


giovedì 10 settembre ore 11.00

“Bambina piene di pensieri”

Vanna Vinci disegna mentre Paolo Nori legge dei brani dai suoi due libri

La bambina fulminante e La piccola Battaglia portatile

Aula Magna Isabella d’Este

 

domenica 13 settembre ore 11.15

“Com’è cresciuta, la Bambina!”

Vanna Vinci parla insieme a Chiara Codecà dei suoi libri e del suo lavoro, della bambina filosofica, Sophia, Tamara de Lempicka, della marchesa Casati e anche di… Frida Kahlo.

Aula Magna dell’Università

 

 



 

mantova-2015

La baby Magritta comincia a produrre i suoi effetti!

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10153506952764564&id=29686634563

Qui trovate un post di Georges di Art Mural, quelli che stanno realizzando il murales della Bambina Magritta sul muro di Bruxelles, che racconta un aneddoto meraviglioso.

I primi effetti del mostro su un passante ignaro.

Un signore di Bordeaux intorno alla settantina, che si era perso insieme alla moglie nelle stradine, e procedeva in direzione contraria al murales, si ferma, si gira, lo vede e improvvisamente fa un super sorrisone e comincia a chiedere informazioni a Georges.

Poi ha recuperato anche la moglie, che invece era andata oltre senza accorgersi del faccione con bombetta à la Magritte!

Ecco la vera super soddisfazione… Uno che si aggira lì intorno, pensando ai fatti suoi e anche magari un po’ sulle sue, vede improvvisamente la baby e cosa fa: SORRIDEEEE!

BIG BAMBINA MAGRITTA!

ecco le foto dell’avanzamento dei lavori del murales filosofico e magrittico a Brussels! Qui si comincia a colorare, si vede già il tratto, e pure la scritta magrittiana!

Grazie a Philippe Decloux, cuore e motore di tutto, e ai mitici artisti fantasisti di Art Mural!

Merci Beaucoup!Fresque colore

Ceci n'est pas une I